Menù
CLOSE MENU
LINGUA
BACK
Cartec World

time
produzione sistemi di sollevamento
produzione sistemi di sollevamento

SHARE THIS ARTICLE

La progettazione dei sistemi di sollevamento: dall’idea allo stampo

Quando creiamo un nuovo sistema di sollevamento, tutto parte dall’esigenza del mercato. Dalla progettazione si passa ai prototipi e allo stampo: ora siamo pronti alla produzione in serie del nuovo prodotto

Il catalogo CARTEC è in continuo aggiornamento, per poter non solo rispondere sempre al meglio alle esigenze del mercato, ma anche anticiparle, guardando al futuro. I reparti tecnici CARCANO sono costantemente al lavoro per ideare prodotti nuovi e più performanti: una volta che il progetto ha preso vita su carta e ha passato i test preliminari, si passa alla predisposizione per la produzione vera e propria.

Gli stampi per i sistemi di sollevamento vengono prodotti nei centri a controllo numerico che consentono una lavorazione sin nei minimi dettagli, marcature comprese. Perché il prodotto finale sia perfetto, infatti, come si suol dire è importante iniziare con il piede giusto: ecco perché la creazione dello stampo è particolarmente importante.

Altro punto di partenza fondamentale è la scelta della materia prima: nessun prodotto potrà garantire performance all’altezza se la materia di cui è realizzato è scadente. Per questo CARCANO sceglie barre di qualità certificata: la vasta scorta di magazzino serve per garantire alla produzione un rifornimento costante. Le barre, della lunghezza di 5 o 6 metri, vengono tagliate in sezioni più corte prima di passare alla lavorazione.

Produrre sistemi di sollevamento: esperienza e tecnologia

La produzione in proprio di sistemi di sollevamento richiede una serie di passaggi da eseguirsi alla perfezione per garantire ai propri clienti la massima efficienza, affidabilità e sicurezza. Ecco perché alla tecnologia si affianca l’esperienza

Per poter produrre i sistemi di sollevamento CARTEC è necessario scaldare le barre di materia prima a una temperatura che va oltre i 1000°C: un risultato che riusciamo a ottenere in pochi secondi grazie a un’apposita bobina: le barre, che entrano nel macchinario a temperatura ambiente, ne escono poco dopo incandescenti, in un processo senza soluzione di continuità.
La barra, portata alla temperatura desiderata, è pronta per essere stampata e i pezzi così ottenuti vengono lasciati raffreddare in apposite ceste metalliche.

Le lavorazioni meccaniche variano a seconda del pezzo da produrre e possono essere più o meno complesse: possiamo avere ad esempio la sabbiatura dei pezzi per rendere la superficie più liscia e lucida, la filettatura dei gambi dei golfari, ma anche gli assemblaggi dei pezzi composti di più parti e così via.
Un’altra fase fondamentale della lavorazione è quella dei trattamenti termici: il metallo, riscaldato e raffreddato secondo precise procedure, temperature e tempistiche, assume caratteristiche meccaniche e tecnologiche differenti. I trattamenti termici più comuni sono quelli di Normalizzazione e Bonifica.

Finitura, controllo e stoccaggio: così i sistemi di sollevamento sono pronti alla vendita

Le fasi di controllo sono particolarmente importanti quando si tratta di sistemi di sollevamento: solo se passano rigorosi test, i prodotti vengono stoccati e sono pronti per essere immessi sul mercato

Una volta realizzato il prodotto, non resta che dargli il colore definitivo: la verniciatura a polveri non ha uno scopo meramente estetico, ma serve anche per protezione del pezzo da corrosione e agenti aggressivi. Particolari vernici sensibili al calore consentono anche di verificare in tempo reale eventuali situazioni di surriscaldamento.

Manca ancora un passaggio fondamentale prima di immettere i sistemi di sollevamento sul mercato: il controllo. Ogni lotto CARTEC viene sottoposto a cinque diversi test di produzione: trazione, resilienza, analisi chimiche e raggi X, esame magnetoscopico e cicli di fatica. Questo set di controlli garantisce la rispondenza a standard elevati di qualità.

Solo se supera questi rigorosi controlli, il lotto è pronto per essere spedito al cliente o stoccato nel magazzino automatizzato CARCANO, pronto per essere inviato in ogni parte del mondo. La gestione del magazzino consente di mantenere sempre intatte le scorte di articoli a catalogo, così da rispondere in modo veloce ed efficiente alle richieste.